Un monaco buddhista in classe

Un monaco buddhista in classe

Un monaco buddhista in classe

In alcune scuole elementari del Galles, parte un progetto sperimentale (e originale) che per far stare tranquilli gli allievi propone di seguire le orme di Buddha.

L’obiettivo è combattere lo stress insegnando loro la «mindfulness»:aiutare i bambini a combattere lo stress, a gestire meglio le emozioni e a resistere alle tentazioni mentali. 

Un programma ambizioso, che risponde a un bisogno emergente nel Regno Unito, visto che secondo l’Ufficio nazionale di Statistica il dieci per cento dei bambini soffre di problemi mentali e ansie. 

Nasce dall’idea di un monaco molto noto, Gelong Thubten, e di un imprenditore Jamie Watkins, che hanno messo a punto una app dedicata ai bambini.

L’app contiene nozioni di neuroscienza e psicologia, riflessioni sul benessere mentale e spiega metodi pratici per raggiungerlo.

fonte 

Resta sempre aggiornato: segui la nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *