Tablet la sera e in orari sbagliati, un bimbo su 5 soffre di insonnia

Tablet la sera e in orari sbagliati, un bimbo su 5 soffre di insonnia

Tablet la sera e in orari sbagliati, un bimbo su 5 soffre di insonnia

Questo articolo mette in relazione come scarsa attenzione, scatti di aggressività e calo del rendimento potrebbero essere sintomi di insonnia, problema che interessa un bambino su 5. Non deriverebbe da patologie ma da cattive abitudini. Giocare con tablet, computer e telefonini fino a tarda sera, cene troppo pesanti e andare a letto agli orari degli adulti sono, infatti, comportamenti sbagliati che molti genitori non si premurano di evitare. Tanto che oltre un milione di piccoli fra 3 e 14 anni soffre di difficoltà ad addormentarsi o frequenti risvegli notturni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *