Sponsor sul libretto scolastico…a caccia di introiti economici

Sponsor sul libretto scolastico…a caccia di introiti economici

Un liceo scientifico di Verona ha piazzato a pagamento sull’ultima pagina del Libretto delle Assenze dei suoi studenti la pubblicità di uno snack di pollo prodotto da un’azienda locale. Ci chiediamo se il messaggio “alimentare” sia stato preso in considerazione. Dal punto di vista economico forse è una bella idea ma chi controlla i contenuti? Un caso isolato? Non proprio. Valerio Melandri, esperto internazionale (insegna alla Columbia University) di fundraising, sostiene che le sponsorizzazioni in classe siano il futuro. Andiamo bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *