Sindrome dell’empty nest

Sindrome dell’empty nest

Sindrome dell’empty nest

C’è questa immagine ricorrente del bimbo che il primo giorno di scuola piange disperatamente, attaccato alla sottana materna in un fiume di lacrime. La mamma gli/le fa coraggio e spiega al pargolo che la scuola è bella, che significa imparare, conoscere e rendersi autonomi. Ecco quell’immagine è quanto di più anacronistico si possa pensare, perché al giorno d’oggi a piangere sono mamma e papà…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *