Se il papà è spesso in trasferta

Se il papà è spesso in trasferta

Se il papà è spesso in trasferta

Se il papà è spesso in trasferta, si può generare una situazione vissuta male dai bambini. Sta allora ai genitori imparare a gestire questi momenti per far in modo che i piccoli li vivano nel modo più sereno e tranquillo possibile.

In questo articolo  è presente il parere della dott.ssa Anna La Guzza, psicologa, fondatrice e coordinatrice del Centro Psicologico Amamente di Milano

Ecco gli argomenti trattati:

  1. Il primo momento difficile può essere proprio trovare la circostanza adatta per comunicare al bambino che il papà deve partire
  2. anticipare i possibili dubbi del bambino
  3. quando i tempi della lontananza creano assenze eccessivamente frequenti e prolungate può essere opportuno ripensare la propria organizzazione familiare
  4. Come accorgersi se il bambino soffre la mancanza del genitore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *