Scuola all’aperto ai Giardini Margherita

Scuola all’aperto ai Giardini Margherita

Scuola all’aperto ai Giardini Margherita

Bologna – Costruite dentro i Giardini Margherita, le Fortuzzi, sono entrate nella rete nazionale di Scuole all’aperto.

Un metodo che «stimola i bambini ad osservare e che lavora con e sulla loro curiosità per costruire, insieme e attraverso ipotesi, il sapere».

Un decametro quadrato, lo gnomone, l’ago della meridiana.  E l’orto dove si coltivano e si assaggiano frutta e verdura e dove le generazioni si incontrano. Già perché a zappettare vengono i nonni, ma anche gli ex studenti, ormai liceali. E mamme e papà insieme ai figli, hanno rimesso in sesto lo stagno!

Riempito con acqua piovana, è una vera aula didattica: microalghe, canneti e rane, peraltro allevate in classe fin dallo stadio di girini e poi appunto accompagnate e liberate lì.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *