PERCHÉ DOBBIAMO VACCINARE I NOSTRI FIGLI

PERCHÉ DOBBIAMO VACCINARE I NOSTRI FIGLI

PERCHÉ DOBBIAMO VACCINARE I NOSTRI FIGLI

Questo il titolo del nostro post in facebook  scritto da Maria Luisa, una mamma del nostro staff. Qui di seguito lo pubblichiamo. Argomento che vede spesso persone pro o contro, ma quello che conta per noi è riflettere…

Salve, sono mamma di un bambino di 8 mesi, sano.
Ero mamma di una bambina di 4 anni morta il 27 dicembre, malata di tumore.

Mio figlio è stato vaccinato non solo rispetto alle vaccinazioni obbligatorie, ma anche contro i virus influenzali, e proprio mentre accadevano gli scandali sui vaccini.
Sapete perché?
Per poter far vivere la sorella malata.
Per poter stare a casa assieme a lei tra una chemioterapia e l’altra senza che la sorella rischiasse di contrarre malattie dal fratello.

La mia esperienza per dirvi che la vaccinazione è PRIMA DI TUTTO un atto ETICO con valore di RISPETTO per la COMUNITÀ in cui abbiamo deciso di vivere. Vaccinare significa garantire la salute di tutti quanti, rischiando (se pure in maniera molto inferiore al rischio e alla gravità delle malattie stesse) sulla pelle di noi stessi gli effetti collaterali dei vaccini.

Se non vaccinate più il risultato sarà solo uno: tutte le più importanti malattie debellate SOLO grazie alle vaccinazioni di massa lentamente potrebbero tornare e… farci ammalare tutti. Tutti, non solo i poveri sfortunati colpiti dagli effetti collaterali. Non solo i poveri sfortunati (come mia figlia) immunodepressi. Se un bambino malato può camminare per strada, vivere tra una chemioterapia e l’altra fuori dall’ospedale è SOLO grazie a chi vaccina e si vaccina.

QUESTO POST ESPRIME IL MIO PARERE PERSONALE E LA MIA ESPERIENZA ED È SCRITTO PER FAR RAGIONARE SU E DA ALTRI PUNTI DI VISTA DELLA QUESTIONE CHE DI RADO VENGONO INVECE CONSIDERATI.

Dobbiamo ricordare che nelle Comunità ci sono delle regole di vita, e, a mio parere, vaccinare è una di queste.
Non voglio offendere nessuno dicendo che essere genitore significa “solo” prendere decisioni per i nostri figli, non in qualità di medico se per questo non abbiamo studiato. Non ci sarà nessun post, blog o libro che possa sostituire un medico.
Per questo spero che vi affidiate al medico e alle sue competenze prima di dire di no alla vaccinazione dei vostri figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *