Bologna, aria condizionata nelle scuole materne

Bologna, aria condizionata nelle scuole materne

Bologna, aria condizionata nelle scuole materne

Arrivano i condizionatori in alcune scuole materne di Bologna: solo in dieci strutture su tutta la città, ma è la prima volta che succede.

La giunta nella seduta di oggi – fa sapere il Comune – «ha approvato la delibera che consentirà prima dell’estate di installare gli split per migliorare il comfort e la vivibilità di dormitori e spazi riposo, fondamentali per il benessere dei bambini».

«Le scuole – spiega ancora il Comune – molte delle quali sedi tradizionali di centri estivi, sono state scelte in base alle caratteristiche strutturali degli edifici, in particolare dei dormitori, e ospitano complessivamente 765 bambini»

Ecco le scuole interessate:

  • Casa del Bosco e Presi (Quartiere Borgo Panigale-Reno);
  • Marsili e Attilia Neri (Navile);
  • Molino Tamburi (Santo Stefano);
  • Dozza(Porto);
  • Savio e Scarlatti (Savena);
  • Tobagi
  • Anna Frank (San Donato-San Vitale).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *