Oggi ci pensa papà…..ma solo oggi??!!

Oggi ci pensa papà…..ma solo oggi??!!

Oggi ci pensa papà…..ma solo oggi??!!

Pubblichiamo un approfondimento di Micol Lavina Lundari tratto da Repubblica.it/Bologna che riferisce di come l’appello lanciato dalla Regione sui congedi parentali per padri a stipendio pieno riporti, a parere dell’autrice, bei principi ma di come manchino invece gli strumenti per realizzarli davvero.
E di come 24 ore non bastino a sollecitare gli uomini a farsi carico della cura dei figli.

Il parere espresso dalla giornalista segue il comunicato stampa della Regione Emilia-Romagna relativo alla campagna “Oggi ci pensa papà” sui congedi parentali per padri a stipendio pieno (non quindi quelli facoltativi che prevedono una riduzione della retribuzione, e che in tempi di crisi risultano poco appetibili oltreché impediti a chi non ha un contratto di lavoro dipendente). “Attenzione”, ci allerta l’autrice “le parole sono importanti e hanno un preciso significato. Se non siete esperte della materia, lo capirete a lettura ultimata…”

Potete trovare qui la nostra notizia pubblicata recentemente con il dettaglio dell’iniziativa della Regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *