Noi genitori siamo i modelli dei giovani..non i calciatori e le ballerine

Noi genitori siamo i modelli dei giovani..non i calciatori e le ballerine

Noi genitori siamo i modelli dei giovani..non i calciatori e le ballerine

Non e’ vero che gli studenti si riconoscono nei calciatori e nelle ballerine. I loro personaggi di riferimento li ritroviamo nella letteratura, nella filosofia e nella storia. E a sorpresa ai primi posti compaiono la madre, il padre e nei nonni.

A seguire nella scelta dei modelli appaiono Nelson Mandela, Rita Levi Montalcini, Martin Luther king, Ghandi, Albert Einstein e Leonardo Da Vinci, Gandhi, Falcone, Borsellino, Berlinguer, Benito Mussolini, Carl Marx e Giulio Cesare.

“La scuola ha quindi un rilievo importante dal momento che i ragazzi scelgono Seneca e Socrate non perché lo hanno visto alla tv, e leggono Oscar Wilde non perché lo abbiano visto in libreria”. A dirlo è Pietro Lucisano, coautore della ricerca Teen’s Voice: valori, contesti e lavoro.

La ricerca nasce con l’obiettivo di indagare sul mondo dei giovani, le loro aspettative, i loro valori e i modelli di riferimento. La ricerca nasce dalla collaborazione tra Campus Orienta-Il Salone dello Studente e i Professori Pietro Lucisano e Emiliane Rubat du Mérac del Dipartimento di Psicologia dei processi di sviluppo e socializzazione dell’Università degli Studi di Roma, La Sapienza e ha visto, per il terzo anno consecutivo, il coinvolgimento di oltre 2.300 studenti iscritti agli ultimi anni della scuola secondaria di secondo grado, provenienti da scuole di tutta Italia, che hanno partecipato all’iniziativa Campus Orienta-Il Salone dello Studente nell’anno scolastico 2016/17, in 11 città italiane.

 

Per essere sempre aggiornato iscriviti ora alla nostra newsletter 

Segui la nostra community sulla nostra pagina Facebook  con il tuo like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *