Mamme e papà hanno diritto di visionare un tema d’esame del figlio per vigilare sulla sua istruzione ed educazione?

Mamme e papà hanno diritto di visionare un tema d’esame del figlio per vigilare sulla sua istruzione ed educazione?

Mamme e papà hanno diritto di visionare un tema d’esame del figlio per vigilare sulla sua istruzione ed educazione?

Risposta affermativa del Tar di Lecce che ha accolto la richiesta del padre di una ragazza di terza media che, nonostante il 10 con lode, voleva vedere la prova della figlia. Per una volta nessuno voleva contestare il lavoro della commissione d’esame ma solo conoscere i contenuti del tema. Una richiesta rifiutata invece dalla segreteria dell’istituto frequentato dalla ragazza.

I giudici con una sentenza “storica” (almeno per il mondo della scuola) si sono pronunciati a favore del genitore sostenendo che “contrariamente alla tesi sostenuta dall’amministrazione scolastica, l’interesse vantato dal ricorrente appare senz’altro meritevole di tutela ai sensi della disciplina in materia di accesso agli atti”.

Ecco la motivazione dei magistrati: indipendentemente dal notevole successo scolastico riportato dalla figlia del ricorrente, l’esercizio della potestà genitoriale implica senz’altro la possibilità di esercitare una vigilanza sugli orientamenti culturali che una minorenne va formandosi attraverso il consueto percorso scolastico”.

Il Dirigente scolastico però resta meravigliato da questa decisione definendo poco rispettosa della riservatezza dei ragazzi: spesso nei temi gli studenti scrivono cose che non vorrebbero che i loro genitori leggessero…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *