Italia e strategie vaccinali: nuovo compito al Ministero della Salute

Italia e strategie vaccinali: nuovo compito al Ministero della Salute

Italia e strategie vaccinali: nuovo compito al Ministero della Salute

l’Italia ha ricevuto l’incarico di guidare le strategie e le campagne vaccinali mondiali per i prossimi cinque anni. Il compito assegnato è rilevante: si tratta di predisporre i piani per attuare, monitorare le attività di vaccinazioni nelle diverse regioni mondiali. Cruciale, a tal fine, il ruolo giocato dall’educazione e dalla comunicazione.

Il ministro della Salute ha spiegato che il nostro Paese, unico nel panorama mondiale, adotta la formula del “One Health”, cioè la pratica di tenere insieme la salute umana, animale e la sicurezza degli alimenti sotto il controllo di un singolo ministero, quello della Salute. Il che permette di pianificare e affrontare in modo coordinato, efficace e tempestivo le problematiche che insorgono, fornendo ai cittadini un maggior senso di sicurezza e protezione. Tutto ciò accade in Italia fin dal 1958, e questo approccio viene oggi considerato con enorme interesse e come esempio di organizzazione moderna e innovativa dai paesi presenti al summit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *