In Italia c’è la scuola innovativa scelta da Apple

In Italia c’è la scuola innovativa scelta da Apple

In Italia c’è la scuola innovativa scelta da Apple

Per i quasi mille studenti dai 3 ai 14 anni dell’Istituto comprensivo Ungaretti di Melzo, a pochi chilometri da Milano, le giornate non sono mai uguali e scorrono all’insegna dell’innovazione digitale e della creatività didattica.

La scuola di Melzo è infatti il primo istituto comprensivo pubblico in Italia a essere scelto come “Distinguished school” da Apple tra le scuole più innovative al mondo che favoriscono l’apprendimento mediante un ambiente didattico in cui la tecnologia svolge un ruolo di primo piano. Nella stessa fascia d’età si contano venti istituti statali in Europa e 60 in tutto il mondo.

L’ora di coding è inserita nella primaria per l’insegnamento della grammatica così come della matematica, ma il pensiero computazionale parte fin dalla materna. A tutti i ragazzi della secondaria inferiore viene fornito in dotazione un iPad. Robotica e realtà aumentata sono utilizzate nei laboratori per imparare il corpo umano e l’inglese. Il green screen serve ai più grandi per fare video e approfondire in maniera orginale quello che si è imparato.

 

Se ti è piaciuto/interessato questo contenuto  seguici con il tuo like sulla nostra pagina Facebook!

Iscriviti qui alla nostra newsletter

 

fonte 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *