Il Comune di Bologna sparecchia la tavola degli asili nido

Il Comune di Bologna sparecchia la tavola degli asili nido

Il Comune di Bologna sparecchia la tavola degli asili nido

Il Comune di Bologna sparecchia la tavola degli asili nido: via la tovaglia.
Tutto nasce da una comunicazione del 17 settembre firmata dal direttore del settore Istruzione, Pompilia Pepe, in cui si informano l’Istituzione educazione e scuola e i quartieri che, dopo una fase di sperimentazione, ora «non verrà più prevista la fornitura di tovaglie».

Protesta dei genitori e degli operatori per la valenza educativa ed il Comune risponde: «Non è scolpito nella pietra. Valuteremo se la strada intrapresa presenta delle criticità che non erano state valutate», assicura l’assessore alla Scuola, Marilena Pillati, promettendo che la questione sarà oggetto di una nuova riflessione, che terrà conto delle obiezioni sollevate da educatori e pedagogisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *