Epidurale, a Bologna cambiano le regole

Epidurale, a Bologna cambiano le regole

Epidurale, a Bologna cambiano le regole

Ausl Bologna annuncia che dal 22 ottobre presso gli ospedali Maggiore, S. Orsola e Bentivoglio a tutte le future mamme, senza alcuna esclusione, viene garantita l’analgesia epidurale gratuita 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Si superano così le precedenti limitazioni che garantivano l’accesso all’epidurale solo alle donne al di sotto dei 26 anni e al di sopra dei 38 anni, o in presenza di specifiche patologie.
Si semplificano anche le modalità di accesso: alle future mamme che vorranno utilizzare l’epidurale basterà partecipare, entro la trentesima settimana di gravidanza, ad uno degli incontri offerti mensilmente pressi i tre punti nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *