Educazione ambientale: diventerà materia obbligatoria dalla scuola materna alla secondaria superiore dall’anno scolastico 2015/2016

Educazione ambientale: diventerà materia obbligatoria dalla scuola materna alla secondaria superiore dall’anno scolastico 2015/2016

Educazione ambientale: diventerà materia obbligatoria dalla scuola materna alla secondaria superiore dall’anno scolastico 2015/2016

L’educazione ambientale diventerà una materia obbligatoria, dalla materna sino alla secondaria superiore, dall’anno scolastico 2015/2016. Gli argomenti? Dal riciclo dei rifiuti alla tutela del mare e del territorio, dalla biodiversità all’alimentazione sostenibile e, per ora, la materia sarà inserita all’interno di altri insegnamenti come geografia, scienza, arte per poi diventare singola materia con un’ora strutturale. L’idea è nata dal Ministero dell’Ambiente e la novità è trapelata in questi giorni dal sottosegretario dello stesso ministero, Barbara Degani, durante la presentazione del libro Alla scoperta della pesca sportiva in mare realizzato dalla Federazione Pesca con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole, avvenuta presso il Coni di Roma al quale hanno preso parte anche i bambini delle scuole elementari e medie. Per il momento il progetto è racchiuso in un fascicolo di 150 pagine e sarà oggetto di un accordo tra MIUR e Ministero dell’Ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *