Bologna ospiterà il primo raduno nazionale delle famiglie senza auto

Bologna ospiterà il primo raduno nazionale delle famiglie senza auto

Bologna ospiterà il primo raduno nazionale delle famiglie senza auto

Un papà che ha scelto la cargo bike: «Ho venduto la macchina e ho meno ansia. I viaggi? In camper»

La decisione di abbandonare l’auto è giunta con la nascita dei figli: «Diventando genitore inizi a porti questo problema e cerchi di dargli un esempio. Il pensiero che stiamo consumando le risorse della nostra terra e devastando il nostro ambiente ci ha convinti a fare la nostra parte nella quotidianità».

Sono le famiglie senza auto, un’onda verde che ha eletto Bologna a sua capitale per un giorno. Le Due Torri infatti ospiteranno il primo raduno nazionale delle famiglie senza auto.

Sabato 9 giugno appuntamento a Dynamo Velostazione per una giornata dedicata a dialoghi, condivisione di esperienze con focus su vari temi come quello del turismo senza macchina, su come superare il pregiudizio e sulle esperienze di mobilità green in altri Paesi. Così dopo il bike pride, l’inaugurazione del nuovo sistema di bike sharing Mo-Bike, arriva in città anche il raduno nazionale delle famiglie green, una giornata che si concluderà con l’escursione a piedi e in bici sulla ciclovia del Navile.

FONTE

Se ti è piaciuto/interessato questo contenuto  seguici con il tuo like sulla nostra pagina Facebook!

Iscriviti qui alla nostra newsletter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *