Bambini e genitori per tenere le scuole pubbliche in buono stato

Bambini e genitori per tenere le scuole pubbliche in buono stato

Bambini e genitori per tenere le scuole pubbliche in buono stato

“Le nostre sono materne comunali sono un bene prezioso – spiega la mamma che ha animato l’iniziativa, Lucia Melotti – volevamo lanciare il messaggio che tutti si devono impegnare per tenere le scuole pubbliche in buono stato”.

Quel vecchio muro tutto scrostato, alla materna Marsili a Bologna,dove i loro figli passavano tutti i giorni. Ora al posto del muro grigio e scarabocchiato c’è un prato con alberi, fiori, bambini che giocano sotto l’arcobaleno.

Hanno colorato quel muro tutti insieme: bambini, maestre, alunni, genitori. Due anni necessari per raccogliere i fondi ma il Comune di Bologna con un patto di collaborazione ha finanziato il costo dei colori e dei pennelli, gli anziani del centro sociale lì accanto ci hanno messo mille euro e i genitori ne hanno raccoli altri 3500 tra mercatini di libri e vecchi vestiti.

fonte 

 

Se ti è piaciuto questo articolo aspettiamo un tuo like sulla nostra pagina Facebook!

Iscriviti qui alla nostra newsletter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *