Arriva il week end… che si fa… che si fa?

Arriva il week end… che si fa… che si fa?

Arriva il week end… che si fa… che si fa?

Ancora tanto Carnevale… se il meteo ci dà una tregua: pare che domenica torni la pioggia.  Ma le alternative al chiuso ci sono sempre: teatri, laboratori e magari un po’ di tempo a casa e tutti insieme nel lettone la domenica mattina!

Ma ora passiamo a cosa fare sabato e domenica. Ecco qua, tempo di lettura suggerito per decidere: 3 minuti circa. Leggete, scegliete e via!

Sabato 21 Febbraio  a Bologna

  • Museo di Geologia e Paleontologia G. Capellini: I Laborosauri di Febbraio. Rassegna di laboratori ludico didattici. Alle ore 10.30: Dinomaschera, costruisci e colora la tua maschera da dinosauro, per bambini 6-10 anni. Mentre domenica alle ore 15.00: Il mondo in tasca costruisci il tuo modellino del pianeta terra per conoscerne la storia, per  bambini 7-11 anni. L’attività creativa è affiancata da una breve visita guidata alle sale del museo. Prenotazione richiesta. È necessaria la prenotazione al tel. 051-2094555, durante gli orari di apertura del museo e si richiede un contributo che varia a seconda dell’attività.
  • Biblioteca Sala Borsa, in occasione della Giornata mondiale della lingua madre, organizza insieme al Centro Interculturale Zonarelli e alle associazioni di comunità straniere che hanno scuole di lingua madre: Lingue madri: pratiche di cittadinanza attiva. Si comincia alle 9.30 con il convegno ospitato in Auditorium Enzo Biagi.
    Si continua nel pomeriggio con il ritrovo, alle 14.30 in Piazza del Nettuno, dei bambini delle scuole di bologna che consegneranno al sindaco Virginio Merola le lettere bilingui Cara Bologna. Alle 15 si torna in Auditorium Enzo Biagi di Sala Borsa dove fino alle 18.30 i bambini che frequentano le Scuole di lingua madre di Bologna si esibiscono in letture, canti, filastrocche e danze nelle proprie lingue madri. Per tutto il pomeriggio le scuole di lingua madre saranno a disposizione di chiunque sia interessato o semplicemente curioso di scoprire quali siano le loro attività. In contemporanea, dalle 15 la compagnia Cantieri Meticci “occupa” pacificamente la Piazza coperta con la performance Parole contro l’oblio, seguita alle 18.30 dalle danze peruviane dell’associazione A.p.u.bo. e San Judas Tadeo.
  • Scuola delle idee, Voltone del Podestà, ospita la mostra S’CARTOlati… tutti i lati del cartone, un’esperienza-evento in cui fotografie, video e allestimenti raccontano le potenzialità plurisensoriali di un materiale come il cartone: si può toccare, suonare o entrarci dentro per giocare. La mostra racconta un’esperienza educativa organizzata lo scorso anno all’interno del Teatro Testoni Ragazzi di Bologna. La mostra è organizzata da aRtelier, servizio educativo territoriale dell’Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna-Quartiere San Vitale, spazio dedicato alla sperimentazione e alla ricerca sui linguaggi espressivi per la prima infanzia.
  • Museo del Patrimonio Industriale, alle ore 15.30, laboratorio per bambini da 3 a 6 anni: Le goccioline Scomparse. Giochi, prove pratiche e semplici esperimenti aiuteranno a comprendere il ciclo dell’acqua in natura e i suoi diversi stati di aggregazione. Prenotazione obbligatoria.
  • Teatro Testoni, alle ore 16.30: Babbo Bibbo e Mamma Mimma, spettacolo per bambini 1-4 anni. Questa è la storia di Lello, un piccolo Koala. Babbo Bibbo e Mamma Mimma sono ovviamente il suo babbo e la sua mamma. Quando il piccolo Lello decide di andare alla scoperta del mondo, Babbo Bibbo e Mamma Mimma dicono di sì, anche se è molto piccolo. Sanno che il primo mondo da conoscere è quello del “vicino a casa”. Così lo fanno partire, seguendolo di nascosto senza farsi mai vedere. Nel suo viaggio il piccolo Koala incontrerà tanti personaggi, animali di tutti i tipi. Tutti d’accordo con Babbo Bibbo e Mamma Mimma per creare un grande gioco per Lello, che terminerà con il ritorno a casa e con una grande festa finale. Babbo Bibbo e Mamma Mimma è una storia sul rispetto per l’autonomia dei piccoli. Pensando che rispettare l’autonomia non significhi solo “lasciar fare”, ma lasciar fare avendo cura che il grado di rischio sia commisurato all’età, alle esperienze fatte e alle competenze dei bambini.
  • Museo Medioevale, alle ore 16.00, in occasione della Mostra di Giovanni da Modena:  Rosso, giallo e blu… dai provaci anche tu! Laboratorio per bambini da 3 a 7 anni. I laboratori sono a cura di RTI Senza Titolo s.r.l. e ASTER s.r.l.; prenotazione obbligatoria:  edubolognamusei@comune.bologna.it.
  • Cinema Lumière, alle ore 16.00: Si alza il vento, di Hayao Miyazaki. Il maestro dell’animazione giapponese porta sullo schermo la biografia di Jiro Horikoshi, ingegnere aeronautico che durante il secondo conflitto mondiale progettò rivoluzionari modelli di aerei da combattimento. Anche a confronto con un tipo di racconto più realistico e più “adulto”, l’autore di TotoroPonyo e La città incantata, lascia ampio spazio alla fantasia: Jiro è un giovane animato da una sincera passione per la costruzione degli aeroplani e dotato di una fervida immaginazione (meravigliose le sequenze di sogno in cui incontra il proprio idolo, il conte Caproni).
  • Cinema Teatro Antoniano, rassegna Schermi e Lavagne, cineclub per Bambini e Ragazzi: alle ore 16.00 (Domenica, ore 10.15 e ore 16.00): Vicky il Vichingo, di Michael Herbig, Germania 2014. Ispirato ai racconti dello scrittore svedese Runer Jonsson, Vicky è un personaggio a cui non si può fare a meno di voler bene, proprio come accade con Pippi Calzelunghe. Del resto Vicky non è come suo padre o come gli altri guerrieri vichinghi: preferisce di gran lunga usare l’ingegno al posto dei muscoli! Il giovanissimo protagonista, interpretato dal simpaticissimo Jonas Hämmerle, assomiglia molto al personaggio della serie d’animazione vista da tantissimi bambini di tutto il mondo e a cui il film indirettamente si ispira. Un bel film d’avventura consigliato dai 6 anni in su. Biglietti 5€, ridotto  4€.

Sabato 21 Febbraio  in provincia di Bologna

  • Anzola dell’Emilia, alle ore 15.30: A Carnevale ogni scherzo vale… Tanta allegria, divertimento e musica aspettano i bambini  a Le Notti di Cabiria, via Calari.  Durante la giornata si svolgerà la premiazione del concorso per bambini “La più bella mascherina”. Iscrivetevi al concorso in biblioteca!
  • Loiano, alle 14.30 sfilata di Carnevale.
  • Casalecchio di Reno, alle ore 10.30, presso la Casa della Conoscenza, per Vietato ai Maggiori: Creare ascoltando… la voce che racconta: Un pezzettino in musica. In Sala Seminari, storie sonore per piccole orecchie curiose con Saula Cicarilli. Dopo il laboratorio, proposta ai bambini di libri adatti alla loro età e confronto con i genitori su educazione alla lettura e alla musica. Per bambini da 18 a 36 mesi – Max 15 partecipanti. Costo 4€ per bambino + accompagnatore, l’ingresso di un secondo adulto accompagnatore è soggetto a disponibilità dei posti.
    Consigliato acquisto in prevendita in Biblioteca (da mar a sab 14.00-19.00), vendita il giorno dell’attività (dalle 10.00) per eventuali posti ancora disponibili. Per info e prevendite: tel.051.598300, e-mail: biblioteca@comune.casalecchio.bo.it. 

Domenica 22 Febbraio a Bologna

  • Cinema Jolly, alle ore 10.30, Future Film Kids: Lilli e il Vagabondo. Biglietto intero 5,50€, ridotto 4,50€.
  • Cinema Lumière, alle ore 16.00: Frozen. Il regno di ghiaccio. Biglietto intero 6€, ridotto 3€.
  • Mambo, alle ore 16.00: Scritture sensibili, laboratorio per bambini da 8 a 11 anni. Calligrafie vibranti di emozioni, fredde lettere che solcano la pagina, scarabocchi che nascondono le parole… Molti artisti usano la scrittura nelle loro opere. In laboratorio, ogni bambino sperimenterà tecniche e pratiche per la realizzazione di una personale opera grafica. Ingresso: 4€ a partecipante. Info e prenotazioni: tel.0516496628 (martedì e giovedì dalle 9.00 alle 16.00), tel. 051 6496611 oppure mamboedu@comune.bologna.it.
  • Teatro Centofiori, di via Gorki 16, alle ore 11 (ore 16.00 e 17.30): I tre moschettieri, spettacolo per bambini dai 4 anni.
  • Teatro Testoni, alle ore 16.30: Chichibio la gru e altre storie, spettacolo per bambini da 6 a 10 anni.

Domenica 22 Febbraio in provincia di Bologna

  • San Giovanni in Persiceto, Museo Archeologico Ambientale, Corso Italia 163 c/o Porta Garibaldi, alle ore 17.00: Coloriamo il passato! Alberi e piante di ieri e di oggi. Attività ludica rivolta ai bambini tra i 5 e 10 anni. Ingresso e attività gratuita.
  • San Giovanni in Persiceto, Carnevale Persicetano, dalle 14.30 in poi.
  • San Lazzaro di Savena, all’ITC Teatro, alle ore 16.30: Il Carretto delle Storie: Cappuccetto Rosso, spettacolo per bambini dai 4 ai 10 anni
  • San Matteo della Decima, Carnevale, dalle ore 14.00.
  • San Pietro in Casale, Carnevale, dalle ore 14.30.
  • San Lazzaro di Savena, alle ore 15.30:  Gira e rigira… È Carnevale! (A San Lazzaro sanno già che piove) e comunicano che (sito comune di San Lazzaro): “prevista pioggia per domenica 22. Il Carnevale si terrà ugualmente nei locali del Palazzo Comunale assieme al dottor Balanzone, al Lazzarone, ai burattini di Riccardo, con merenda e intrattenimento!”.

Divertitevi, rilassatevi, godiamoci i pupi e lunedì… ci spiegate perché il venerdì c’è il sole e domenica piove?

 

Giorgia Malossi

Testo bio provajpfajdfojfiasjflnvkldnkdnvjkanvjkfdanvkda

View my other posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *