Arriva il week end che si fa… che si fa?

Arriva il week end che si fa… che si fa?

Arriva il week end che si fa… che si fa?

Siamo molto molto vicini a Natale e questo fine settimana saremo presi per la maggior parte dal tempo da tutti gli ultimi preparativi: shopping per gli  ultimi (o forse per tutti) regali, spesa per i vari pranzi e cene. Vi segnaliamo subito un primo appuntamento  in caso siate in centro a Bologna per fare spese: anche quest’anno Federeventi Confcommercio Ascom Bologna, in collaborazione con la Fondazione Golinelli, ripropone “Io, gioco! Tu, shopping!”. Mamme, papà, nonni e zii potranno lasciare i loro bambini dai 3 ai 10 anni (tra le 15 e le 18.30 nello spazio dedicato allestito all’interno della Scuola delle Idee sotto il Voltone del Podestà) e dedicarsi così agli acquisti nei negozi del centro di Bologna. E mentre i genitori si dedicano agli acquisti, cosa fanno i bambini? I bambini costruiranno il Teatrino di Natale. Con il supporto di un cartone e di altri materiali di riuso, verrà costruito un piccolo teatro nel quale potranno esibirsi renne, Babbo Natale, pupazzi di “neve” e altri personaggi inventati a tema natalizio.

Inoltre prima di vedere tutti gli appuntamenti sappiate che in giro per la città ci sono tanti Mercatini di Natale (giusto per fare un ripasso): quello Francese in Piazza Minghetti, il tradizionale mercatino di Santa Lucia in Strada Maggiore e i mercatini di Piazza XX Settembre e via Altabella. E poi “Bologna si accende” con il programma di BO-ON  e iniziano i festeggiamenti per il Natale del Mercato di Mezzo e vi ricordiamo che il  Mercato di Mezzo resterà aperto il 24 dicembre fino  alle 19,30 e sarà chiuso il 25 e il 26; sarà aperto inoltre il 31 dicembre fino alle 19,30 ed il 1 gennaio 2015 dalle 11,30 alle 24 per festeggiare il nuovo anno.

Un po’ lunga la premessa (siate buoni, è quasi Natale). Ecco qua, tempo di lettura suggerito per decidere cosa fare: 3 minuti circa. Leggete, scegliete e via!

Sabato 20 Dicembre a Bologna

  • Palazzo Re Enzo: Open! . Dalle 11 fino a mezzanotte,  Bologna apre il suo cuore medievale ad arte, musica, food e design, progetto promosso dall’associazione culturale Peacocklab, La Torinese e Mirco Montebugnoli e realizzato con il contributo di Brenso Architettura e Fondazione Golinelli. La giornata di sabato sarà la data zero di una serie. L’idea dei promotori è di mantenere Open! come appuntamento fisso mensile. Nelle 12 ore e passa previste ci sarà spazio per laboratori dedicati ai bambini (curati dalla Fondazione Golinelli), workshop, brunch, show cooking esposizioni artistiche e un mercatino indipendente con le proposte di artigiani, giovani designer e piccole imprese innovative. L’idea è quella di regalare alla città un’esperienza simile a quelle di Parigi con il Brunch Bazar o di Milano con il Sunday Park. Si tratta di una proposta di intrattenimento a 360 gradi, che trasformerà Palazzo Re Enzo in un open space cittadino contenitore di idee per chi vive a Bologna. L’ingresso dalle 11 alle 18 è di 5 euro. Dalle 18 a mezzanotte è di 10 euro. I bambini sotto i 12 anni non pagano. Con un braccialettino si potrà entrare e uscire quando si vuole. Tutta la giornata avrà una colonna sonora con concerti live e dj set.
  • Biblioteca Natalia Ginzburg, via Genova n° 10 dalle 10.30 alle 11.30: lettura  animata per bambini dai 6 anni Magic stories. Racconti in lingua inglese e italiana in  collaborazione con il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna (dal 12 novembre al 20 dicembre 2014). Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
  • Scuola delle Idee, Voltone del Podestà: Un sacco di scienza …con Babbo Natale, Festa con laboratori a sorpresa. Dalle 15.30 alle 17.15 (bambini dai 9 anni), dalle 16.30 alle 18.15 (6-8 anni) e dalle 17.30 alle 18.30 (2-3 anni). Quota per le feste: 5€ per un bambino e un accompagnatore.
  • Teatro EuropAuditorium: Geronimo Stilton, alle 16.30 e domenica alle 11.00. Musical internazionale ideato per i ragazzi e le loro famiglie.
  • Museo Archeologico, alle 16, laboratorio con Amuleti e magia,  per conoscere e creare gli oggetti più affascinanti della civiltà egizia. Età da 8 a 11 anni. Per rendere più magico il Natale, prepariamo con le nostre mani degli amuleti da regalare ai nostri famigliari e amici. Prenotazione obbligatoria al numero 051 2757202.A cura di RTI Senza titolo e ASTER.
  • Biblioteca SalaBorsa, alle 18 in Piazza coperta di Salaborsa la Bernstein School torna in Salaborsa per cantare il Natale.
  • Spazio San Giorgio, alle ore 16:  Paper Bag-arre  laboratorio per bambini da 5 a 12 anni. Laboratorio in occasione della mostra personale dell’artista Marco Cinquantalire Macellari. I bambini lavoreranno con l’artista marchigiano e, ispirandosi alle opere presenti in galleria, realizzeranno una scultura 3D POP-UP. I materiali utilizzati per questo workshop saranno soprattutto tempere e pastelli a cera, cartoncino e sacchetti di carta. I bambini porteranno a casa la propria “opera d’arte” firmata dall’artista. Oltre agli artisti i bambini saranno aiutati e supportati dal team di POP for KIDS. Il workshop durerà circa 2 ore dalle 16.00 alle 18.00 e verrà offerta una merenda. La presenza dei genitori è libera e facoltativa.
  • Cinema Antoniano,  Rassegna Schermi e Lavagne, Cineclub per Bambini e Ragazzi, ale ore 16,00 e domenica 21 Dicembre : ore 10,45 e ore 16,00” DORAEMON – IL FILM ” di Takashi Yamazaki. Biglietti 5€, ridotti 4€.
  • Teatro Dehon, alle ore 21:  “Pinocchio” il musical.

Sabato 20 Dicembre in provincia di Bologna

  • Casalecchio di Reno, alle  10.30: Cucciolo. In Piazza delle Culture, per il ciclo “I Tredicini”, narrazione/animazione sul nano più silenzioso e apparentemente “tonto” con gli attori con disabilità di Progetto Calamaio – Coop. Accaparlante. Età 4-11 anni. Ingresso libero. In collaborazione con LInFA – Luogo per l’Infanzia, le Famiglie e l’Adolescenza. Info e prenotazioni: 051.598300 – biblioteca@comune.casalecchio.bo.it.
  • Crespellano, alle 10.30: La slitta e il surf di Babbo Natale. Spettacolo comico consigliato a bambini da 3 a 10 anni presso Biblioteca di Crespellano, via Marconi 4 a cura di AMBARADAN TEATRO, con Martina Pizziconi e Laura Costa. Ingresso libero.
  • Granarolo dell’Emilia, alle 18:  “Favola di Natale”, spettacolo organizzato dalla biblioteca comunale “Gianni Rodari” e curato dalla compagnia teatrale “Teatro Laboratorio Brescia”. L’opera è liberamente ispirata a “La favola di Natale” di Giovanni Guareschi: attraverso la leggerezza e la poesia, racconta un viaggio pieno di avventure e magia, un sogno e la forza di un bambino di desiderare un Natale con suo padre. Lo spettacolo, con attore e burattini, interpretato da Emanuele Arrigazzi del Teatro Laboratorio, si terrà nella sala pluriuso della biblioteca Rodari. Ingresso gratuito.
  • San Lazzaro di Savena, nell’ambito degli eventi Buon Natale di San Lazzao di Savena, dalle ore 10 alle 12 presso la Corte Palazzo Comunale: Decoriamo l’albero, laboratorio per bambini da 1 a 3 anni. Mentre alle ore 16 presso la Mediateca di Via Caselle 22: AAA Babbo Natale Cercasi, lettura animata con Caterina Bartoletti e Giada Borgatti – regia di Paolo Fronticelli. Costo: 4 € (comprensivo della quota bambino e dell’adulto accompagnatore) prenotazione obbligatoria al n. 051 6228060.

Domenica 21 Dicembre a Bologna

  • Future Film Kids  continuano “I matinée” al cinema, alle ore 10,30: La carica dei 101  al Cinema Jolly, ingresso 5,50€.
  • Teatro Ridotto, via Marco Emilio Lepido 255 alle orre 16.30 I sogni di Gelsomina.  Spettacolo per bambini.
  • Montagnola, dalle ore 16 alle 17.30: Christmas Science, spettacolo missione spaziale per bambini dai 6 anni in su. Tutto pronto! Operazione “Base Luna” avviata. Compartimenti sigillati, Reattori attivi, Propulsori alla massima potenza. Conto alla rovescia: 10… 9… 8… 7… Un unico insignificante dettaglio sconvolgerà l’intera missione: alla guida dello shuttle ci sono i due astronauti più strampalati nella storia dell’esplorazione spaziale (…).
  • Cinema Lumière, alle ore 16 – dai 3 anni: Le père Frimas / Il Natale di Komaneko.

Domenica 21 Dicembre in provincia di Bologna

  • Granarolo dell’Emilia, alle ore 15:  Passeggiata dei Babbo Natale.  Manifestazione podistica non competitiva, giunta alle 5° edizione,  organizzata dall’Associazione Campus Adriani, in collaborazione con i commercianti della piazzetta di Via I.Bandiera, l’Associazione Sportiva Dilettantistica Team Pasta Granarolo e con il patrocinio del Comune. La partecipazione è gratuita ma, come da tradizione, ai partecipanti è richiesto di indossare un vestito da Babbo Natale. Chi non ne possiede già uno, potrà ritirarlo alla partenza con un contributo di 5€. Per i bambini è invece previsto il cappello di Babbo Natale (contributo di 50 centesimi). All’arrivo ci sarà per tutti un ricco buffet e tutti i bambini avranno la possibilità di consegnare la loro letterina a Babbo Natale. La novità di quest’anno e il mercatino di Natale che sarà presente, fin dalle 9 del mattino e anche dopo il termine della Passeggiata, sempre in via I.Bandiera.
  • Granaglione, Ponte della Venturina, dalle 10.00 fino al tramonto: I Mercatini. Grande festa paesana con stand gastronomici, mercatini di Natale, canti natalizi con la scuola di Massimo Landroni, spazio bimbi con il mago Giacomino e tanto divertimento.

Inoltre per giri fuori bologna potete sbirciare negli eventi di Natale 2014 in provincia: con feste e sagre per la nostra tradizionale investitura del maiale, tanti presepi da vedere e mercatini.

E’ tutto, alcuni di voi da lunedì saranno in ferie, altri ancora a lavorare e i pupi, a breve, saranno in vacanza, buon fine settimana a tutti!

Giorgia Malossi

Testo bio provajpfajdfojfiasjflnvkldnkdnvjkanvjkfdanvkda

View my other posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *